Ecco, siamo arrivati alla saponetta

gay-is-ok-lush

Dopo Trivella tua sorella, ora abbiamo Raccogli la saponetta.

Vabbe’, quando questa campagna referendaria sarà finita, sarà sempre troppo tardi. Intanto, fino al cinque dicembre, proporrei una moratoria sulle cazzate. Meglio ancora: il silenzio.

(E con l’occasione scopriamo anche che Michela Murgia non sapeva [e io ci credo davvero che non sapesse] della storiella della saponetta e della doccia: ma c’è niente da fare, se vuoi fare l’intellettuale pop di questi tempi, certe mancanze nella tua formazione non te le puoi permettere).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...