Il possesso del tempo

“Forse perché in classe si combatte per il possesso del tempo. Da una parte sta qualcuno che non vuole crescere. Dall’altra qualcuno che non vuol morire. Tutto qua.”

Rubo questa frase da un libro che ancora non si trova in libreria, ma che ho avuto la fortuna di poter leggere nel manoscritto. La lascio qui come una testimonianza di un regalo ricevuto, come un’attesa, come un tradimento.

3 pensieri su “Il possesso del tempo

  1. Mah, secondo me no. Per me dice di come la letteratura, e la conoscenza in generale, la sua trasmissione, sono un tentativo (vano, ma bello) di fregare il tempo. Fra l’altro secondo me quello che non vuole crescere è l’insegnante, e quello che non vuol morire l’adolescente – non il contrario O.o.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...