Dalla vision alla mission

Neoumanesimo o neolingua? Imprenditoria moderna proiettata nel futuro o rigurgito in chiave capitalistica del motto “Dio, Patria, Famiglia”? Mi facevo queste domande leggendo questo passaggio di un post che dovrebbe essere dedicato a Brunello Cucinelli e al suo modo di intendere l’imprenditoria:

Brunello Cucinelli ha rinnovato il concetto di azienda, introducendo i convincimenti dettati dal neoumanesimo. La nuova centralità dell’uomo si esplicita nei tre valori irrinunciabili per l’imprenditore: lavoro, famiglia e religione. Il passaggio dalla vision alla mission esalta i valori di umanità, creatività, rispetto delle regole e giusto profitto.

(In ogni caso, l’originale mi pare dica cose un po’ diverse, e in linea di massima più condivisibili)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...